Patagonia – Moira Millán e il Movimiento de Mujeres Indígenas por el Buen Vivir

https://comune-info.net/2018/09/nessun-governo-potra-piegarci/

“Ho visto le lacrime di uomini anziani, ho ascoltato la voce dei giovani che si rompeva mentre il grido di rabbia annegava nelle loro gole. Erano sottomessi al pianto, ho visto il dolore e la pena finire in un pozzo nella voce di un’anziana, il suo spirito era stracciato. Potevo restare indifferente?”

L’accusano di violenza aggravata per aver camminato e gridato contro una repressione, inaudita quanto senza motivo, della comunità mapuche Vuelta de Rio, nella Patagonia che si suol definire “argentina”. Moira Millán è colpevole di ben altro. È una delle più appassionate e note protagoniste di una resistenza che nessun dominio colonizzatore è mai riuscito a piegare.